Densitometria Ossea (MOC)

Oggi la diagnosi di osteoporosi può essere stabilita in modo semplice e preciso, già molto prima dell’insorgenza delle fratture, con una densitometria ossea, esame che permette di determinare l’esatto contenuto di calcio nelle ossa. Attualmente l’esame è praticato con la metodica DEXA (Dual energy X-ray Absorptiometry), una metodica che utilizza raggi X.

La densitometria ossea con la tecnica DEXA è oggi il metodo diagnostico più corrente e universalmente riconosciuto per determinare la densità ossea.

Questa tecnica consiste nel misurare l’assorbimento osseo di un raggio X, ciò che permette all’ordinatore di stabilire in modo molto preciso (con un errore del 1-2% solamente) la densità ossea e dunque del contenuto di calcio delle ossa misurate (colonna vertebrale, collo del femore, total body). L’esame è assolutamente indolore e privo di rischi.

La prenotazione avviene telefonicamente o recandosi in studio ed i tempi di attesa non superano i 3 giorni lavorativi.